Nuovo percorso di laurea: ingegnere gestionale di aviazione

Con mandato della SUPSI e in collaborazione con AIASI (Associazione delle aziende aeronautiche e aerospaziali) della svizzera italiana, ci stiamo occupando della realizzazione di un nuovo percorso di laurea.
I punti di forza del nuovo ingegnere gestionale d’aviazione saranno la capacità di analisi, capacità decisionali, di condotta e coordinamento come pure l’ottimizzazione di sistemi logistici molto complessi come gli aeroporti, compagnie aeree, società di servizi, di manutenzione e costruttori.
L’ingegnere d’aviazione si differenzierà dagli altri laureati in Ingegneria perché, pur possedendo un background scientifico e tecnico di base, avrà una conoscenza approfondita delle procedure e dei regolamenti che permettono di gestire in modo formalmente e tecnicamente corretto le attività di una PMI, rispettivamente di reparti di aziende più grandi operanti nel settore della produzione, manutenzione e operazione di servizi aeronautici.

ingegnere gestionale di aviazione